Parmigiano di pecora, pecorino stagionato al fieno, gorgonzola, radicchio, salsiccia, sedanini e in un attimo…è pasta al forno.

Che buona la pasta al forno e ha sempre il grande vantaggio che la puoi realizzare usando la fantasia e, anche e/o soprattutto, il poco che ti resta in frigo se hai quasi finito le scorte e devi rifarle. È il caso di questa ricetta che vede protagonisti,

Continua a leggere

Cartolina da “Il Natale che non ti aspetti”

La forma più antecedente di associazione riconducibile alle funzioni odierne di una Pro Loco nasce, in Italia, intorno alla fine del 1800 a Pieve Tesino-Trento (oggi Italia all’epoca Impero Austro Ungarico). Il comitato si chiama Società d’Abbellimento e l’obiettivo è rendere il luogo più gradevole alla vista, del visitatore che ci soggiorna. Iniziano a nascere…

Continua a leggere

Special Guest Novembre ‘19: “Nel Regno del Cioccolato che farebbe impazzire anche Willy Wonka”

Per farmi capire quanto anche per un uomo sia importante rendersi conto del proprio percorso evolutivo Marco, parlandomi, usa come similitudine la vita delle piante. Mi spiega che sono esseri vivi, pulsanti che mutano le proprie reazioni in funzione delle condizioni esterne, adattandosi al meglio per assicurarsi la vita. Esattamente, mi dice lui (e mi…

Continua a leggere

Cartolina da “Acqualagna. Il fazzoletto di terra dove Dio ha deciso di far nascere i diamanti della tavola più buoni al mondo! O forse è stato Zeus?!?”.

Si narra che nella lontana Mesopotamia, nelle fertili terre dell’Asia Minore, Sumeri e Babilonesi impiegassero in cucina il tartufo al quale veniva attribuita un origine divina. Per gli Antichi Greci nasceva dalla combinazione di terra, tuoni e di altri elementi ma, sopra a tutto questo, era Zeus con il suo fulmine divino a dare vita…

Continua a leggere

Special Guest Ottobre ’19. Da Petritoli e San Ginesio la Norcineria (con la N maiuscola sul serio) di cui il mondo parla.

Da quando abbiamo deciso, parlando con Giuseppe, che in una Special Guest avrei voluto, con piacere, raccontare di Re Norcino, mi è tornata ripetutamente in testa una storia che sua mamma Nicolina mi aveva raccontato un paio di anni prima. Mi parlava di suo marito Giovanni e mi disse “sai, lui faceva una cosa bellissima con…

Continua a leggere

Special Guest Agosto 2019

All’età di 10 anni, quando lavorava come cassiere nel negozio di pasta all’uovo dei genitori, aveva, dietro al banco, talmente un atteggiamento da adulto, che i clienti lo scambiavano per un nanetto maggiorenne. Se è vero che commercianti si nasce e che, più che un mestiere, è una vera e propria dote impressa nel DNA…

Continua a leggere

Panna cotta al caffè aromatizzato alla crema di whisky

Questa ricetta si ricollega all’articolo dove ti racconto della Special Guest Luglio 2019. La storia del caffè a Fermo l’ha scritta questo negozio.. Il caffè viene da questa meravigliosa bottega di caffè e la crema di whisky non è stata aggiunta al caffè una volta uscito dalla moka, è proprio il chicco del caffè tostato…

Continua a leggere

Special Guest Luglio 2019. La storia del caffè a Fermo l’ha scritta questo negozio.

“Le persone belle le riconosci dai locali che frequentano e qui ci sono clienti belli” mi dice con orgoglio Daniele durante la nostra chiacchierata e ha assolutamente ragione. Definire la Bottega del Caffè Foschi “l’Istituzione di Fermo” è troppo poco, per me è un ricordo della mia infanzia e della mia adolescenza che mi emoziona.…

Continua a leggere

Cartolina da “Fermo e le sue meraviglie. Dall’epoca Romana a…eternamente bella”.

Sonnecchia Fermo alle 14:30 del caldo sabato pomeriggio di giugno in cui visito la città. In 34 anni di vita trascorsa al 100% nelle Marche e nei 5 anni di Ragioneria frequentati in questa città (di cui 2 proprio in un palazzo del centro storico) non ero mai stata a vedere le meraviglie di cui…

Continua a leggere

Casa Rossini, il Museo delle Officine Benelli, la rustita di pesce a Marotta, la stuzzicheria di mare in Ancona. 5 tappe dell’Itinerario di pAssaggio Pesaro-Ancona di Trenitalia e Slow Food.

Sole, belle giornate, il mare, l’occasione per conoscere meglio la mia regione, Le Marche, è capitata durante le vacanze di Pasqua. L’idea è arrivata da Trenitalia  e Slow Food e i loro Itinerari di pAssaggio , iniziativa promossa per la bella stagione 2019. Tra i 20 itinerari pensati, sparsi in 11 regioni italiane, con oltre 500 punti…

Continua a leggere