Langostinos a la plancha

Cioè gamberi, giganti quelli della foto e belli succulenti. Famosissimo e molto tradizionale antipasto di ogni cena della vigilia di Natale in Spagna in ogni famiglia, e quindi anche a casa di mia zia Maria Antonia, per fare onore alle nostre origini spagnole li prepariamo anche quando trascorriamo il Natale in Italia. Io non posso mangiarli perché sono un po’ intollerante ai crostacei ma mia mamma e mia sorella ne vanno pazze. Semplici da cucinare l’unico accorgimento che devi usare è scegliere un prodotto di ottima qualità, magari dal tuo banco pesce di fiducia, io ad esempio li ho presi al mercato, al solito posto di fiducia. Non è nemmeno la regola prepararli a Natale, puoi cucinarli quando vuoi, anche ad esempio per una cenetta romantica accompagnati da champagne…dicono siano terribilmente afrodisiaci!Se vuoi qualche dettaglio sul significato di afrodisiaco ti lascio consultare un mio precedente articolo Pasta avocado e lime…poi ti lascio organizzare l’evento che più ti confà per preparare questa delizia per il palato.

Ingredienti

  • quantità langostinos a gusto, dipende da quanti ne vuoi mangiare, datti una regolata tu!
  • sale rosa dell’Himalaya
  • olio extravergine di oliva
  • pepe

Preparazione

  • scalda ben bene una piastra
  • quando sarà bella calda e rovente mettici un filo di olio
  • metti i langostinos sulla piastra e falli cucinare bene prima da un lato e poi dall’altro
  • metti sale rosa dell’Himalaya solo a fine cottura da entrambi i lati

Buon Appetito!