Cartolina da Montemonaco “Nei luoghi della Sibilla magici per natura!”

Poco più di 500 gli abitanti, situato su un leggero pianoro di cresta posizionato a quota 1000mt sul livello del mare che lo rende il secondo Comune più alto delle Marche (il primo è Bolognola), Montemonaco è un luogo suggestivo, magico e ricco di cose da scoprire. Tra storia e leggenda ben due sarebbero le…

Continua a leggere

Cartolina da “Il Carnevale di Ascoli Piceno della Commedia dell’Arte e il Carnevale Storico del Piceno” mi

 

Continua a leggere

Cartolina da “Il Natale che non ti aspetti”

La forma più antecedente di associazione riconducibile alle funzioni odierne di una Pro Loco nasce, in Italia, intorno alla fine del 1800 a Pieve Tesino-Trento (oggi Italia all’epoca Impero Austro Ungarico). Il comitato si chiama Società d’Abbellimento e l’obiettivo è rendere il luogo più gradevole alla vista, del visitatore che ci soggiorna. Iniziano a nascere…

Continua a leggere

Cartolina da “Acqualagna. Il fazzoletto di terra dove Dio ha deciso di far nascere i diamanti della tavola più buoni al mondo! O forse è stato Zeus?!?”.

Si narra che nella lontana Mesopotamia, nelle fertili terre dell’Asia Minore, Sumeri e Babilonesi impiegassero in cucina il tartufo al quale veniva attribuita un origine divina. Per gli Antichi Greci nasceva dalla combinazione di terra, tuoni e di altri elementi ma, sopra a tutto questo, era Zeus con il suo fulmine divino a dare vita…

Continua a leggere

Cartolina da “Fermo e le sue meraviglie. Dall’epoca Romana a…eternamente bella”.

Sonnecchia Fermo alle 14:30 del caldo sabato pomeriggio di giugno in cui visito la città. In 34 anni di vita trascorsa al 100% nelle Marche e nei 5 anni di Ragioneria frequentati in questa città (di cui 2 proprio in un palazzo del centro storico) non ero mai stata a vedere le meraviglie di cui…

Continua a leggere

Casa Rossini, il Museo delle Officine Benelli, la rustita di pesce a Marotta, la stuzzicheria di mare in Ancona. 5 tappe dell’Itinerario di pAssaggio Pesaro-Ancona di Trenitalia e Slow Food.

Sole, belle giornate, il mare, l’occasione per conoscere meglio la mia regione, Le Marche, è capitata durante le vacanze di Pasqua. L’idea è arrivata da Trenitalia  e Slow Food e i loro Itinerari di pAssaggio , iniziativa promossa per la bella stagione 2019. Tra i 20 itinerari pensati, sparsi in 11 regioni italiane, con oltre 500 punti…

Continua a leggere

Cartolina da “Abbazia di San Claudio in Chienti. La vera Aquisgrana, sarebbe questa.”

È stata la mia amica Ilaria a farmi scoprire questo luogo, me ne ha parlato quando ci siamo incontrate una sera a Montegiberto. Ero andata a cena lì per la Sagra della Cacciannanze, due passi dopo mangiato per le vie del paese, lei era seduta al bar in piazza con degli amici, assistevano ad uno spettacolo…

Continua a leggere

Cartolina da “Cerreto di Montegiorgio. Nel Medioevo più medievale che c’è!”

Pensavo di aver scoperto dell’esistenza di Cerreto il fine settimana del 24-25 marzo 2018. Ero nelle Marche, erano Le Giornate Fai di Primavera ed è stato leggendo dei luoghi aperti ai visitatori che questo paesino mi ha incuriosita. Non avevo la macchina, mi ripromisi quindi che ci avrei assolutamente fatto un salto appena avessi avuto disponibilità di…

Continua a leggere

Cartolina da “Petritoli”

Scendo a Petritoli per le vacanze estive il 5 agosto, incontro Giancarlo (come sempre) passeggiando in piazza il giorno dopo. Ci salutiamo, mi chiede del blog e di questa mia passione per la cucina, glielo racconto parlandogli anche delle altre due rubriche che lo compongono, ed è lì, mentre parlo, che mi viene in mente…

Continua a leggere

Cartolina da “Loreto e Castello di Gradara”

Questa gita fuori porta da Petritoli l’abbiamo fatta con mia mamma il 15 aprile 2017. In realtà per la mia famiglia Loreto è una meta frequente, siamo molto devoti, le nostre visite a questo Santuario sono molto sentite e ci andiamo ogni volta che possiamo. Fu addirittura la prima tappa del viaggio di nozze dei…

Continua a leggere