Guanciale, pecorino, fave

Maggio è il mese di massimo splendore di raccolta delle fave anche se il loro periodo va da aprile a giugno. Questo inizio per dire che settembre (mese di pubblicazione di questa ricetta) non è sicuramente la stagione di questa leguminosa. Quelle che ho usato io, quindi, non erano fresche ma erano quelle che avevamo…

Continua a leggere

Crostata ricotta e amaretti

Di lei ti ho già detto che è una delle crostate preferite. Te ne avevo parlato in questo articolo dove, leggendolo, sai già chi era a prepararla sempre! Un ricordo di infanzia dallo squisito profumo anni ’80 e ancora adesso mi tiene rapita. Forse è stato per questo che ho deciso che dovesse essere lei…

Continua a leggere

La Tribù dei Cucinanti in Radio-Ospiti Maggio 2022

Maggio caldissimo anche a La Tribù dei Cucinanti! Gli ospiti delle puntata di questo mese sono stati vulcanici, esplosivi, meravigliosi. Te li racconto qui di seguito.

Continua a leggere

La Tribù dei Cucinanti in Radio Ospiti Aprile 2022

Aprile ricco di ospiti quello de La Tribù dei Cucinanti. Te li racconto uno ad uno qui di seguito. Autore del libro “Dieta mediterranea. Il Tempio della Sibilla”, che sarà oggetto della puntata libro del mese di maggio 2022, il Dott. Lando Siliquini ci ha raccontato già molto di questa più che una dieta è…

Continua a leggere

Ceviche e Rosaceto, l’aceto di mela rosa dei Sibilinni

Mettici del buon pesce preso dal tuo pescivendolo di fiducia per avere la certezza che si possa mangiare crudo, usa la fantasia per aggiungerci una verdura che sia fresca e gustosa da mangiare in insalata, pensa ad una vinaigrette che regali una nota acida al piatto, tieni presente che il minimo comune denominatore tra tutti…

Continua a leggere

La Tribù dei Cucinanti in Radio Ospiti Marzo 2022

Un marzo diviso tra gusto e bon ton quello trascorso a La Tribù dei Cucinanti. Sono passati a trovarci…

Continua a leggere

Maritozzi

Il mio ricordo dei maritozzi fatti in casa è sempre lo stesso ed è associato a Vittoria, madre dei miei amici Emilio e Marida. Era una mattina di splendido sole primaverile, facevo, probabilmente, la terza elementare, andavo a scuola a piedi (quindi erano più o meno le 08:00 del mattino) e lei usciva dal forno…

Continua a leggere

Taste the unexpected

Firenze seducente fattucchiera, capace di farti tornare a casa con ancora negli occhi le immagini, delle splendide facciate di Santa Maria del Fiore e del Battistero di San Giovanni, della maestosità di Piazza della Signoria, dell’imponenza di Piazza de’ Pitti, della minuziosità dei decori del Palazzo del Bargello. La famiglia Medici e i segni da…

Continua a leggere

Cartolina da “Amandola, tenace; resistente e bella proprio come un mandorlo…”

La leggenda narra che il nome derivi da un meraviglioso albero di mandorlo (in dialetto chiamato la mannola) che soggiornava nella zona ora occupata da Piazza Risorgimento. Oggi il mandorlo troneggia nello stemma insieme agli stilizzati tre colli (Agello, Leone e Marrubbione) che, unendosi, diedero vita, nel 1249, al Libero Comune di Amandola. Il paese…

Continua a leggere

Torta di carote e arancia

Pensavamo tutti avesse origine americana (la famosa carrot cake con la glassa sopra) e invece no! Risale addirittura al Medioevo, quando le classi più povere usavano le carote come dolcificante piuttosto che ingredienti più costosi tipo lo zucchero. Natività quindi europea perché gli americani…nel Medioevo…vabbè, lo sappiamo! La torta di carote è una passione che…

Continua a leggere