Frittata patate e tonno

Facili facili, buone buone, pochi passi e davvero le frittate sono fatte! Lasciano libero spazio alla fantasia perché si possono realizzare con tantissimi ingredienti, puoi cuocerla in forno ma è ovvio che la versione classica e regina è in padella girata con il coperchio. E a proposito di girare la frittata…ogni volta che lo faccio mi torna in mente una frase sentita dire non so quante volte dalle vergare del mio paese. Ci dicevano, a noi ragazzette che ancora dovevamo imparare tutto dalla vita, “ricordati cocca, che chi non sa girare la frittata, non sa girare nemmeno il marito”!!! Ahahahah…fantastiche, perché l’insegnamento della filosofia vergariana iniziava da quando eravamo praticamente in fasce, ci tenevano a non farci crescere come delle sprovvedute…ahahahah! In realtà è una ricetta che si sposa benissimo anche con l’altra mia metà di origine, quella spagnola, perché niente è più tradizionale in spagna della tortilla de patatas. Insomma, in parole povere, questa è gustosa ma gustosa tanto, nel bel mezzo di un panino è proprio la morte sua! E quanto è buono il panino con la frittata?!?

Ingredienti

  • 4 uova
  • 150 gr di tonno
  • 2 patate
  • olio extravergine di oliva
  • sale

Preparazione

  • sbuccia le patate, lavale e tagliale a pezzetti
  • in una padella capiente (che possa essere giusta per una frittata di 4 uova) versa un filo di olio extra vergine di oliva, fallo scaldare e versa in padella le patate, aggiungi un po’ di sale e poi fai cuocere le patate facendo attenzione a non farle rammollire
  • nel frattempo che le patate cuociono, tu in una ciotola bella comoda sbatti le uova ben bene
  • aggiungi il tonno e sbatti ancora tutto insieme
  • quando le patate saranno pronte, versale nella ciotola e mischia bene tutti gli ingredienti
  • versa le uova nella padella calda (quella dove hai cotto le patate) e fai cuocere la frittata
  • prima da un lato, poi girala e cuocila dall’altro lato
  • usa di nuovo il coperchio per impiattarla

Mi raccomando…non romperla quando la giri…sennò le vergare chi le sente…ahahah!

Buon Appetito!

Annunci