Patatas viudas…

…cioè patate vedove. La ricetta è spagnola, tipica della Quaresima, e proprio perché caratteristica di un periodo dell’anno in cui si fa vigilia, non essendo le patate accompagnate da carne ma solo da verdure, simpaticamente sono state chiamate così! Facilissime da realizzare, le vedure che io ho usato sono state patate, finocchi, peperone rosso.  È così semplice che inutile stare tanto a chiacchierare, ma conviene già stare con le vedure alla mano…

Ingredienti

  • 4 patate medie
  • 2 finocchi
  • 1 peperone rosso
  • 1/2 cipolla
  • olio extra vergine di oliva
  • un cucchiaino di concentrato di pomodoro
  • sale
  • peperoncino

Preparazione

  • lava e monda le verdure, tagliale a pezzetti, lasciale preparate in uno scola pasta
  • prendi una pentola (io ho usato una in terracotta perché da alle verdure un sapore completamente diverso)
  • aggiungi dell’olio extravergine di oliva
  • grattugia la cipolla nella pentola e falla soffriggere insieme a del peperoncino
  • quando sarà dorata aggiungi le verdure
  • aggiusta di sale, il concentrato di pomodoro, un bicchiere di acqua tiepida
  • mescola il tutto
  • lascia cuocere su fuoco medio ma basso, coperto con un coperchio, per circa una 35ina di minuti

Buon Appetito!

 

Annunci