Pasta salsiccia marchigiana e cachi

L’idea è arrivata da Flaviana, una follower di CucinaVitali in Instagram. Nei commenti alla foto che avevo pubblicato di un caco mi scrive, testuali parole “a proposito di cachi, mi hanno detto che sono ottimi cucinati con il guanciale…per condire una pasta corta”. Notizia stupenda della quale la ringrazio, provare la ricetta era d’obbligo! Per un motivo però di solo campanilismo ho usato, invece del guanciale, salsiccia marchigiana, squisita, senza pari! L’accoppiata è risultata vincente, la dolcezza del caco incontra la sapidità e il leggero brio dato dal pepe della salsiccia. I due si uniscono in un condimento che risulta delicatissimo con la pasta, la accompagna gustosamente senza aggredirla o soffocarla. Facile da realizzare, mi raccomando, non dimenticare di sfumare la salsiccia con del vino bianco, sarà la fase che darà al piatto quella nota acida che ti farà venire voglia di mangiarne ancora e ancora e ancora.

Ingredienti (per 2 persone)

    250 gr di pasta (scegli tu il formato che vuoi, io adoro i fusilli da quando sono piccola)
    1 salsiccia
    la polpa di un caco
    vino bianco
    pepe verde

Preparazione

  • metti a bollire l’acqua per la pasta
  • nel frattempo che l’acqua si prepara, spezzetta la salsiccia e mettila in una padellina
  • coperta con un coperchio, lasciala sudare a fuoco basso fino a che sarà dorata. Schiacciala con l’aiuto di una forchetta, in modo che i pezzetti diventino sempre più piccoli
  • sfumala con un goccio di vino bianco (io ho usato del Vermentino di Sardegna)
  • quando il vino sarà evaporato aggiungi la polpa del caco. Forse non ti servirà quella di un caco intero, sarà troppa, regolati tu, quando il composto sarà una bella crema ben miscelata il resto della polpa la puoi usare per fare, ad esempio, un’altra ricetta super facile e gustosa già pubblicata nel blog e cioè Semifreddo di castagne con coulis di cachi. Come farlo in meno di 10 minuti!
  • spegni il fuoco sotto la padella della salsiccia
  • cuoci la pasta per il tempo di cottura indicato sulla confezione
  • scolala
  • condiscila con il sughettino preparato prima

Buon Appetito!