Spinaci al forno

I contorni sono un piatto essenziale, soprattutto della cena, almeno per quanto mi riguarda, perchè fin da piccola sono sempre stata abituata così. A casa dei miei, infatti, secondo il punto di vista mio padre, era indispensabile avere anche la verdura a cena. Portano magari via un po’ di tempo per essere preparate, ma, se ci si aiuta con delle ricette che vanno oltre la semplice verdura bollita, e che, la rendono più sfiziosa, il risultato ripaga poi lo sforzo.  Ad esempio…

Ingredienti

  • 500 gr di spinaci
  • burro
  • parmigiano
  • sale
  • pepe

Preparazione

  • monda, lava e scola gli spinaci
  • metti a bollire in una pentola capiente una quantità minima di acqua, ne basta un dito. Gli spinaci sono ricchi già ricchi di acqua, quindi usane poca per non far perdere sapore alla verdura
  • quando l’acqua bollirà, aggiungi un pizzico di sale. Ci metterà pochissimo a bollire data la poca quantità, per questo è importante che tu tenga già gli spinaci puliti e pronti per essere cotti
  • butta gli spinaci nell’acqua
  • non appena si saranno abbassati copri con un coperchio e fai bollire per una decina di minuti a fuoco medio e leggermente vivace
  • passato il tempo necessario scolali
  • nel frattempo prendi una pirofila da forno, stendici sopra della carta forno e appoggia sulla stessa 50 gr di burro
  • prendi gli spinaci. verifica che abbiano perso tutta l’acqua di cottura e strizzali comunque un po’ per favorire la cosa
  • adagiali ancora caldi sulla carta forno avendo cura di coprire bene tutto il burro. Il caldo degli spinaci scioglierà il burro mentre tu aggiusterai il gusto spolverando un pizzico di sale, di pepe nero, 2 3 cucchiai di buon parmigiano reggiano
  • mescola il tutto, poi livella gli spinaci, aiutandoti con una forchetta a schiacciarli leggermente
  • metti in forno preriscaldato a 190° per una 25ina di minuti

Passati i minuti indicati, giusto il tempo di farli raffreddare un po’ e sono pronti…Buon Appetito!