Baccalà estivo al forno

Questa cosa meravigliosa, che vorrei avere sotto mano per mangiarla di nuovo, l’ho cucinata ad agosto quando ero a casa nelle Marche. Rita, l’amica con la A maiuscola di mia mamma, le aveva regalato dei peperoni e dei pomodori del suo orto. Sapori magici, mamma aveva giusto comprato un pezzo di baccalà che stava dissalando, con tante cose buone in casa, cucinare diventa facile e farsi venire le idee risulta ancora più facile. Di peperoni ne erano un bel po’, la prossima ricetta parlerà quindi ancora di loro. Per quanto riguarda questa, volevo dirti, avrai notato sicuramente che il baccalà mi piace, questa è la quarta ricetta che pubblico con questo tipo di pesce, le altre tre, come sempre, mi piace ricordartele, come a te farà piacere rileggerle.

Ingredienti

  • 500 gr di baccalà dissalato
  • 4 patate
  • 3 peperoni verdi
  • 3 pomodori rossi da sugo
  • una 20ina di olive nere al forno
  • sale
  • olio extravergine di oliva

Preparazione

  • lava, pela e taglia a pezzettini i pomodori
  • lasciali scolare per circa una mezz’oretta in un colino per fare in modo che perdano parte della loro acqua
  • taglia e lava i peperoni, puliscili bene di tutti i loro semi. Tagliali a pezzetti e sbollentali per 5 minuti in acqua bollente salata. Poi scolali, una volta scolati bene mettili in una ciotola
  • pela e lava le patate, tagliale e spicchi e mettile nella stessa ciotola dei peperoni
  • aggiungi il pomodoro a pezzetti e le olive
  • condisci con abbondante olio, del sale  e mescola bene tutto per far insaporire tutti gli ingredienti
  • preriscalda il forno a 190°
  • in una teglia da forno sistema il baccalà tagliato a pezzi (io ho fatto solo 4 pezzi)
  • disponi le verdure tutte intorno al baccalà
  • inforna per circa un oretta. Ad ogni modo sarà pronto quando le patate saranno pronte

Buon Appetito!

Annunci